Tendenze packaging 2020: scopri le novità con Stocksmetic!

Tendenze packaging 2020: scopri le novità con Stocksmetic!

29/gen/2020

Il packaging è uno strumento fondamentale nelle strategie di marketing e rappresenta il primo punto di contatto con il prodotto. Il design e le sue caratteristiche devono soddisfare le necessità e i gusti dei consumatori, creando soluzioni sempre più innovative.

Parlando della storia del packaging, abbiamo evidenziato la sua influenza nel processo di vendita e di fidelizzazione del consumatore. Nato come semplice protezione, oggi l’imballaggio ha il compito di attirare l’attenzione del cliente e differenziare il prodotto da quelli dei concorrenti, rendendo così indispensabile conoscere letendenze packaging del 2020.  La continua evoluzione del mercato rappresenta una sfida nel settore del packaging design che deve monitorare le preferenze sempre più dettagliate dei consumatori. La ricerca dell’originalità dà modo ai designers di esprimere la loro creatività e di scoprire nuove soluzioni al passo con le tendenze.  Come cambieranno le confezioni dei nostri prodotti preferiti? Scopriamo insieme le tendenze packaging 2020!

Le qualità del packaging ideale

Funzionale ed estetico, queste sono le parole chiave per un packaging di successo. Vasiflaconiastucci ed etichette richiedono lo sviluppo di un contenitore e di una grafica per un prodotto specifico e deve essere in grado di rendere il prodotto facile da usare, facile da identificare e bello. Il packaging deve rispondere a esigenze di trasportabilità e di immagazzinamento, semplificando la disposizione dei prodotti sugli scaffali. Deve però anche creare un “dialogo” con il consumatore e comunicargli non solo le caratteristiche tecniche, gli usi e i benefici, ma anche i valori, la storia e l’identità del brand. Un buon packaging deve svolgere queste funzioni per essere definito efficace:

  • Contenimento e protezione. La necessità di conservare i beni è stata la motivazione all’origine dell’imballaggio, per questo il prodotto deve presentarsi integro quando la confezione sarà aperta. Il packaging deve essere una barriera protettiva contro i danni causati da fattori esterni, come il trasporto o l’acqua.
  • Conservazione. Èla funzione indispensabile nel settore degli alimenti e della cosmesi. Il packaging deve fare in modo che il prodotto non venga a contatto con sostanze che possano deteriorare la composizione e renderlo inutilizzabile. Inoltre, il materiale dei flaconi dovrà essere adeguato alla consistenza del proprio contenuto, ed evitare la dispersione.
  • Praticità ed accessibilità. I consumatori sono alla continua ricerca della comodità nelle abitudini d’acquisto. Il packaging si impegna a garantire questa caratteristica sviluppando contenitori che semplificano il più possibile l’utilizzo del prodotto. Sono preferiti imballaggi facili da trasportare e poco ingombranti, ma anche tappi, linguette e chiusure pratiche e intuitive.
  • Attrattiva. La nascita del consumo di massa ha portato i produttori a concentrarsi sempre di più sul design del packaging. L’imballaggio è uno strumento che permette di distinguersi dalla concorrenza: una confezione dal design accattivante e originale riuscirà a distinguersi sullo scaffale e attirerà su di sé l’occhio del consumatore.
  • Comunicazione. Il contenitore promuove il prodotto e la sua etichetta informa sulle caratteristiche, modi d’uso e diventa anche strumento di immagine. Il packaging è uno degli elementi dell’identità di marca, veicola informazioni ai consumatori e li orienta. Prodotti dello stesso marchio presentano un imballaggio uguale o simile, e questo permette al cliente che ha già acquistato in precedenza degli articoli della stessa linea di riconoscere il prodotto e di procedere all'acquisto, rafforzando la fidelizzazione.

Le tendenze packaging del 2020

Il packaging è la "faccia" del prodotto fungendo spesso come biglietto da visita per i clienti perciò risulta molto importante soprattutto per quei beni con caratteristiche non verificabili prima dell’utilizzo, come per esempio i prodotti acquistati da e-commerce. In un mondo bombardato costantemente da immagini bisogna risaltare nella massa e saper scegliere il packaging giusto per ogni occasione diventa fondamentale. Ecco che allora negli ultimi anni il canone da seguire è proprio l’originalità: un packaging originale permette di distinguersi, di colpire e di incuriosire. Grazie alla varietà di materiali e di effetti stampa, oggi c’è l’imbarazzo della scelta e le possibilità di creare confezioni originali dalle altre certamente non mancano. In quanto elemento del mercato di consumo, anche il packaging deve però rimanere al passo con i tempi e seguire le tendenze che cambiano sempre più velocemente. Deve farsi notare e farsi apprezzare dai consumatori che sono sempre più attenti ed esigenti, per poterli persuadere all’acquisto.

Il 2020 è destinato a essere un anno eccezionale per quanto riguarda le tendenze dei design del packaging. I designer stanno spingendo i confini delle forme del design: dalla funzione all'estetica. Nuove tendenze di colore, illustrazioni, forme e altri elementi di design si stanno unendo per creare packaging di prodotti inaspettati che aiutano i marchi a superare la concorrenza e convincere i consumatori. Ecco alcune delle principali tendenze di packaging del 2020:

  1. Packaging che racconta una storia. Nel 2020, i brand avranno bisogno di packaging ben progettati per creare un impatto verso il consumatore finale. Se vogliono davvero creare un legame con i loro clienti, i brand dovranno sfruttare il packaging del loro prodotto per raccontare la storia del loro marchio ed evocare al cliente particolari sensazioni. Sebbene sia interessante per tutti i brand sfruttare la tendenza dell’avere una storia, essa risulta una strategia particolarmente rilevante per tutti quei prodotti venduti online. Poiché i prodotti venduti attraverso e-commerce non hanno il lusso di essere visti né toccati, devono sfruttare tutto ciò che hanno a disposizione per poter raccontare la storia del loro marchio e creare un profondo legame con il loro pubblico - e questo legame inizia proprio dal packaging.
  2. Metamorfosi. I consumatori sono sempre più sommersi dalle tante alternative e con così tanti marchi e prodotti presenti nel mercato, sarà ancora più difficile per i brand creare qualcosa di unico e significativo che persista per i loro clienti. Ecco perché i progetti artistici che mostrano idee affascinanti come le "metamorfosi" sono pronti per essere una delle più grandi tendenze del packaging nel 2020. Illustrazioni dettagliate che mostrano diversi tipi di trasformazioni possono aiutare i marchi a essere memorabili - gli uccelli diventano frutti, il paesaggio diventa parte dell'animale, ecc. Questi tipi di imballaggi non solo raccontano la storia di marchi o prodotti - ma diventano essi stessi oggetti d'arte. Questa illusione ottica non solo aggiunge interesse visivo al packaging, ma attira anche i consumatori i quali vogliono vedere da vicino i dettagli del packaging, aiutando i marchi a differenziarsi dalla concorrenza e saltare dallo scaffale alla mano del cliente.
  3. Retro-Futurismo. La parola retro-futurismo potrebbe sembrare un ossimoro ma la verità è che il design retrò e futuristico possono combinarsi inaspettatamente in maniera eccellente, invocando sia sentimenti di nostalgia (retrò) che di anticipazione (futurismo). Il 2020 vedrà i progettisti e designers impegnati nella creazione di packaging che abbineranno elementi di design futuristici e retrò per creare design straordinari che attireranno un'ampia varietà di consumatori perciò aspettatevi colori al neon, sfumature audaci e tocchi retrò (come loghi minimalisti e tipografie di ispirazione retrò) che si uniranno in modi unici, inaspettati e di tendenza.
  4. Sfumature di colore e immagini sfocate. Il retro-futurismo non è l'unica tendenza del design del packaging del 2020 ad emergere dal gradient trend ancora popolare. L'uso di tavolozze di colore e macchie di colore sfocate conferisce al packaging un aspetto fresco e d’ispirazione. Questa tendenza porterà i colori al livello successivo, sfocando i bordi per creare un aspetto più astratto che sarà all'avanguardia. Inoltre, i designer stanno applicando sfocature anche alle immagini, creando un effetto astratto in grado di andare oltre il colore, stimolando l’immaginazione dei consumatori e quindi coinvolgendoli.
  5. Massimalismo. Il minimalismo avrà sempre un posto ad honorem nel packaging design. Ma per differenziarsi, le tendenze mostrano che un numero sempre maggiore di consumatori sta volgendo lo sguardo verso un crescente senso di lusso e stravaganza nei prodotti, motivo per cui il massimalismo è pronto per superare il minimalismo quest’anno. Poiché i consumatori cercano un'esperienza “high-end” dai loro prodotti, più marchi inizieranno a sperimentare uno stile di packaging che comunica un’esperienza di lusso che si concentra su splendidi dettagli. Aspettatevi packaging più complessi e dettagliati; tavolozze di colore più ricche e profonde e un uso più frequente di questo tipo di design.
  6. Packaging ecosostenibile. Il cambiamento climatico è diventato l’argomento più discusso lungo tutto il 2019. Quindi una delle tendenze più importanti del 2020 per il packaging design vedrà senza dubbio i brand adottare un approccio più ecologico. Una delle maggiori sfide per i progettisti nei prossimi anni sarà quella di trovare alternative di packaging ecologiche e sostenibili. Aspettatevi che più marchi inizieranno a esplorare se non incrementare l’uso di materiali più ecologici nel loro packaging, muovendosi verso materiali facilmente riciclabili e riciclati, riducendo al minimo la quantità di materiali necessari per la loro produzione e imballaggio. Ciò spingerà i progettisti a pensare fuori dagli schemi e a modificare il loro stile di design per adattarsi a questa nuova tendenza di packaging.
  7. Colori naturali e pastello. Come accennato, adottare un approccio più ecologico al packaging sarà una delle più grandi tendenze del packaging nel 2020. Ci aspettiamo che la tendenza green si estenderà oltre ai soli materiali del packaging ma anche direttamente nei colori che i brand scelgono di incorporare nelle loro palette di colori. Gli ultimi anni sono stati dominati da brillanti colori pastello e lucenti sfumature metalliche. Quest'anno tuttavia, i marchi sono alla ricerca di tonalità più tenui e naturali per i loro prodotti, soprattutto nel settore degli alimenti biologici e cosmetico; sfumature tenui di verde, blu e marrone saranno un must nei packaging del 2020. Per anni le tonalità di colori più naturali sono state un punto di riferimento per le aziende biologiche ma la maggiore attenzione del consumatore all'acquisto di prodotti ecosostenibili farà sì che molti brand decideranno di sperimentare e includere più colori pastello e tenui nel loro packaging.
  8. Layout strutturati. C'è qualcosa di intrinsecamente soddisfacente nell’equilibrio strutturale di un design. Non solo può essere visivamente accattivante, ma è in grado di conferire anche un senso di equilibrio e ordine alla progettazione, motivo per cui le disposizioni delle parole e delle immagini in una maniera prestabilita e ordinata stanno diventando una tendenza importante nel mondo del packaging. Questa tendenza riguarda la tipografia o, più precisamente, il modo in cui la tipografia viene utilizzata nel design stesso. Il testo, che di solito è composto da una varietà di combinazioni di caratteri uniche e interessanti, è separato da linee chiare che dividono lo spazio in più spazi puliti ed equilibrati, facilitando la leggibilità, avendo un approccio più minimalista del resto dei design.
  9. Nuove forme per prodotti tradizionali. Nel 2020, i marchi si aspettano di rinunciare alle forme costruttive più tradizionali (per esempio come la scatola o bottiglia standard) a favore di idee di packaging uniche e pronte all'uso, pensando proprio fuori dagli schemi. L'uso più idoneo di questa tendenza vedrà i marchi che sfruttano le forme costruttive come un modo per rafforzare il loro marchio e raccontare la loro storia.
  10. Effetti colorati su sfondo nero. Un'altra delle più grandi tendenze del packaging nel 2020 è un gioco di sfumature ed effetti olografici. Questa tendenza è incentrata sull'effetto ipnotizzante di font lucidi e multicolore che i designer stanno combinando con una grafica accattivante su sfondi bianchi o neri per un look più grintoso.
  11. Packaging trasparente. Molti prodotti, come le bevande o i prodotti per la cura della pelle, hanno loro colori caratteristici e molti consumatori si aspettano che i marchi riproducano il colore del prodotto e lo incorporino nel design della confezione. L'uso di imballaggi trasparenti, come una bottiglia di vetro, che mette in mostra il colore di un prodotto è vantaggioso per tutti; consente ai marchi di adottare un approccio più minimale al processo di progettazione e di lasciare che il loro prodotto sia al centro della scena, senza sacrificare l'interesse visivo o l'impatto con il design della confezione finale. La tendenza del packaging trasparente si riscontra soprattutto con le bevande, poiché la stampa può essere eseguita direttamente sul vetro o con l'uso di un adesivo trasparente. I marchi utilizzano principalmente il colore bianco in contrasto con il colore effettivo del prodotto come colore di sfondo.
  12. PANTONE Color of the Year 2020. Da oltre 20 anni, il Pantone Color of the Year influenza lo sviluppo dei prodotti e le tendenze in materia di acquisti in svariati settori, tra cui moda, arredamento di interni, design industriale, packaging dei prodotti e graphic design. Il colore PANTONE dell’anno 2020 è il Classic Blue 19-4052, sfumatura di blu intramontabile e senza tempo, capace di infondere calma, fiducia e un senso di connessione. 

                                                       

tendenze packaging 2020 pantone classic blue

                          

Uno sguardo al futuro: le prossime sfide del packaging

Il packaging punta sempre di più sulla costruzione di un dialogo con il consumatore e nella soddisfazione delle sue aspettative, adeguandosi ai nuovi stili di vita. La cura e il rispetto dell’ambiente sono tra le tendenze packaging 2020 più ricercate e molte aziende sono già impegnate da anni ad utilizzare materiali biodegradabili o riciclati. Anche l’utilizzo di un unico materiale per lo stesso pack è un riferimento importante perché rende più semplice e veloce la raccolta differenziata e la sua riciclabilità. Per evitare lo spreco delle risorse, già in fase di progettazione si concentra l’attenzione sulla creazione di un packaging multiuso in modo che si possano riutilizzare le confezioni dopo l’acquisto del prodotto, anche con finalità diverse da quelle contenitive o di trasporto.

Il 2020 vedrà una domanda ancora maggiore di forniture di packaging sostenibili. Il 2019 ha visto alcune delle più grandi proteste per cambiamento climatico con grandi manifestazioni in vari paesi del mondo. Mentre le generazioni millenarie e la generazione "Z" continuano ad espandersi nella forza lavoro e diventeranno i consumatori più esigenti di sempre, la sostenibilità, il riciclaggio e le questioni ambientali continueranno a essere al centro dell'attenzione globale.

L’uso di materiali non convenzionali ma ecosostenibili è sicuramente una carta vincente per ottenere packaging unici ma bisogna utilizzarli con intelligenza. Rifiuti zero, materiali riciclati e biodegradabilità, sono tutte parole fondamentali per comprendere il nuovo pensiero che si sta diffondendo: uso di materiali di origini naturale sono all'insegna di un movimento che cerca un modo di produrre senza danneggiare l’ambiente. Confezioni che si trasformano in piante e packaging commestibili sono la situazione estrema e forse utopica di questa linea di pensiero. Ma dal 2020 l'obiettivo sarà vivere, pensare e progettare in maniera green!

Le ultime tendenze di packaging

Guardando al fronte dell’e-commerce 

Il settore dell’e-commerce è costantemente in crescita. Sempre più consumatori non acquistano nei negozi ma negli store online. Gli articoli vengono consegnati con una confezione protettiva in aggiunta a quella originale del prodotto. Questo imballaggio aggiuntivo deve rispondere alle esigenze dei consumatori, per questo Amazon si è fatto promotore dello sviluppo di un packaging frustration-free, un imballaggio ridotto al minimo che facilita l’estrazione del prodotto. L’imballaggio è progettato per poter essere riutilizzato in caso di reso evitando così lo spreco di materiali. Anche questo packaging è utilizzato come strumento di immagine: l'utilizzo dei colori del brand o la stampa del nome dell’azienda sulla scatola permettono distinguersi anche nel settore e-commerce. 

Packaging cosmetico 2020

Stocksmetic: vasi e flaconi per la cosmesi

Nel settore della bellezza il packaging assume un ruolo fondamentale nella persuasione del potenziale consumatore. L’utente infatti, non potendo conoscere in anticipo le caratteristiche del prodotto prima dell’utilizzo, si affiderà all’impatto visivo della confezione. Stocksmetic è uno store on-line di packaging per la profumeria, la cosmetica e la farmacia. I nostri packaging cosmetici e contenitori per profumi hanno un design dalle forme semplici ed eleganti, al passo con le tendenze packaging 2020. La nostra offerta comprende 5 collezioni:

packaging per profumi

Fragrance: flaconi in vetro, flaconi sampling in vetro o in plastica, flaconi roll-on e una vasta gamma di accessori per creare la tua fragranza ideale.

packaging per prodotti cosmetici

Skin care: flaconi airless, flaconi in plastica e in vetro, vasi in vetro e in plastica completeranno la tua linea cosmetica.

packaging per prodotti farmaceutici

Farma: la nostra linea di flaconi airless, flaconi in vetro e pilloliere è adatta a qualsiasi prodotto farmaceutico, dalle soluzioni acquose alle pillole.

Packaging per profumattori d'ambiente

Deoambiente: la linea di flaconi in vetro e flaconi in plastica dotati di capsule, ghiere e bastoncini è pensata per profumare ogni tipo di ambiente.

Packaging per makeup

Make Up: i nostri flaconi, vasi e flaconette per mascara, eyeliner, lip stick, lip gloss e compact garantiscono design semplice e praticità d’utilizzo, adatti per ogni tipo di make-up.

Non farti scappare i flaconi e vasi black! Flaconi da 30 ml e vasi da 15 e 50 ml con accessori coordinati per un packaging di lusso total black. Per una personalizzazione completa Stockesmetic offre la possibilità di personalizzare astucci ed etichette personalizzate adatta ad ogni prodotto del nostro catalogo. Non esitare! Visita subito il nostro sito e scopri tutte le linee, contattaci per ulteriori informazioni e inizia subito a creare il packaging perfetto per te!