Come scegliere i flaconi per profumi più adatti per ogni brand

Come scegliere i flaconi per profumi più adatti per ogni brand

30/nov/2016

In questo articolo il nostro team di Stocksmetic spiega come scegliere i flaconi per profumi più adatti per ogni brand.

Abbiamo già visto come sfruttare l'ampia gamma di flaconi per profumi di Stocksmetic, sia per contenere profumi fai da te sia per creare la tua linea personalizzata di fragranze. Il nostro team di Stocksmetic vuole proporti oggi alcuni consigli per scegliere i flaconi per profumi più adatti per ogni brand. Grazie alla nostra esperienza decennale nel settore fragrance, abbiamo pensato alle domande più frequenti di chi si appresta a creare la propria linea di profumi e vuole conoscere meglio il mondo del packaging. Iniziamo subito.

Cosa si intende con "packaging di un profumo"?

Il packaging è il primo aspetto da considerare quando vogliamo scegliere il flacone perfetto per un profumo. Con packaging intendiamo le modalità di confezionamento e presentazione del nostro prodotto, finalizzate a renderlo semplice da utilizzare e trasportare, ma soprattutto gradevole alla vista e attraente per il consumatore. Nel mercato della profumeria e della bellezza, infatti, il packaging costituisce un fattore chiave per convincere i consumatori in fase di acquisto. Una delle sue funzioni principali è quella di supportare il brand e di comunicare l’idea che sta dietro al prodotto.

Perché è un fattore così importante per il brand?

Poiché il brand di una fragranza è l'elemento che resta più Come scegliere flaconi per profumiimpresso nella mente dei consumatori nel tempo, se riusciamo a fidelizzarli alla nostra marca di profumo, sarà più facile che la comprino al posto di altre. Per questo è essenziale che il packaging sia appropriatoal prodotto e all'immagine del brand. Investire tempo e risorse nello sviluppo di un flacone può servire al successo o al fallimento di una marca di profumo.

Qual è il packaging perfetto per un profumo?

Il confezionamento del prodotto è l'aspetto più immediato che il consumatore nota quando si appresta ad acquistare un profumo. Le confezioni possono essere molto diverse e variare a seconda della forma, della capacità e delle rifiniture. Le possibilità di decorare i flaconi per profumi sono infinite, e la creatività diventa un elemento essenziale per rendere il nostro prodotto il più originale possibile. flaconi per profumiSe saremo talmente creativi da dare al nostro flacone un aspetto ed uno stile personalizzato avremo fatto un buon lavoro. Il look del prodotto infatti sembrerà calzare a pennello per la marca. Per esempio, una boccetta di profumo destinata ad un target di teenager dovrà avere un’immagine completamente diversa da quella rivolta ad un uomo d’affari.

Quali sono i tipi di packaging per profumi disponibili sul mercato?

Possiamo distinguere principalmente tra due tipi di confezionamento.

  • Il packaging su misura garantisce di ottenere una confezione unica e riconoscibile, e viene spesso adottato dai marchi più prestigiosi. Tuttavia si tratta di un tipo di confezionamento molto dispendioso rispetto ad un packaging standard, sia in termini di tempo che di risorse.
  • Sul mercato esistono anche flaconi dal packaging standard, disponibili in molteplici forme e capacità diverse. Spesso si usano figure semplici come quelle cilindriche, quadrate o rettangolari, e contenitori da 30, 50 o 100 ml, facili da modellare senza dover creare nuovi stampi.

Il nostro consiglio?

Scegli uno dei nostri packaging standard per i tuoi profumi. Per renderlo davvero esclusivo, noi di Stocksmetic ti consigliamo di provare il nostro servizio di personalizzazione a 360°. Abbiamo selezionato un network con i migliori professionisti del settore per darti pieno supporto nella creazione e personalizzazione del tuo packaging.Un flacone standard personalizzato può ottenere infatti gli stessi risultati sul consumatore di uno realizzato con un packaging su misura, ma con minori investimenti e tempi di commercializzazione più rapidi. Per le aziende ci sono anche altri vantaggi. Si possono creare, per esempio, dei prodotti di prova ad hoc per testare le reazioni del mercato e provare diverse opzioni di decoro. Inoltre puoi ordinare i campioni facilmente e con un minimo d’ordine inferiore rispetto ai flaconi per profumi personalizzati. Possiamo poi applicare ulteriori modifiche prima di lanciare definitivamente il prodotto sul mercato: così facendo avremo più possibilità per accrescere il successo del brand.

Come creare il flacone perfetto?

Soprattutto se si tratta del lancio di un nuovo profumo, noi del team di Stocksmetic ti consigliamo di adottare una soluzione standard e di personalizzarla insieme ai nostri partners. Nello studio del flacone perfetto vanno esaminati inizialmente tre elementi principali: l’immagine della marca, i consumatori target e il tipo di fragranza che si vuole lanciare sul mercato. L'analisi di queste tre componenti sarà utile a darci un’idea sulla forma e la capacità ottimale del nostro flacone. Verranno quindi sviluppate alcune proposte di packaging che, oltre ad adattarsi all'immagine della marca, la valorizzino al meglio.

Come scegliere forma e capacità?

Il nostro consiglio è di evitare, soprattutto ad un primo lancio e se il brand non è ancora conosciuto, flaconi per profumi con forme stravaganti. Il consumatore infatti potrebbe non accogliere positivamente un packaging troppo eccentrico per un prodotto nuovo. L’ideale sarebbe quindi un collo della taglia FEA 15 perché si può scegliere tra un’ampia gamma di tappi per decorare il flacone e renderlo esteticamente più gradevole. Inoltre, più la superficie è grande e piatta, più semplice e coerente sarà la decorazione.

flaconi per fragranze

Oltre alla forma, i flaconi per fragranze in vetro possono avere un'ampia gamma di capacità. Si tratta di un fattore importante per conferire personalità al prodotto e quindi al brand. Occorrerà però ricordarsi di lasciare un margine nel contenitore perché l’alcool si espande se esposto ad alte temperature. Secondo la nostra esperienza, chi fornisce flaconi per profumi non deve essere quindi solo un commerciante che vende dal catalogo, ma deve avere anche competenze tecniche ed estetiche sul packaging migliore per il tuo prodotto.

Quali sono le ultime tendenze?

Il trend degli ultimi anni è quello di realizzare flaconi per profumi dalle forme essenziali, spesso semplici e geometriche. Si punta però ad attirare l'attenzione del consumatore con dettagli e decorazioni-gioiello per dare una sensazione di lusso ed esclusività. Un nuovo trend è inoltre quello di usare materiali che offrono un "appeal sensoriale” come il legno e le rifiniture “soft-touch”. La nostra proposta? Stocksmetic propone i nuovi flaconi per profumi della linea cosmetica Wood con eleganti tappi in wengè o in legno sbiancato. I materiali usati per il packaging dei profumi contribuiscono quindi ad aumentare l’esperienza emotiva del cliente, attraverso l'olfatto, la vista e il tatto. È interessante notare infine come il mercato delle fragranze maschili stia maturando rapidamente. Sempre più spesso anche gli uomini comprano profumi per sé e, di conseguenza, le aziende produttrici di fragranze si stanno adattando con l'uso di forme unisex per i propri flaconi.

Be social follow us